• Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

Castagnaccio

Il cambio dell'ora da legale a solare non lascia più dubbi, siamo in autunno inoltrato.

E l'aspettativa di un inverno più rigido del solito, non ci consola.

Due passi in centro per sgranchirsi un po' le gambe e smaltire una lunga giornata di lavoro, in compagnia di un tramonto che inizia il suo turno in anticipo rispetto al solito, un'aria più frizzante che sembra arrivare da lontano, e poi, quel profumo inatteso di caldarroste.

Luci, regali, camino, poltrona, caramelle, neve...un susseguirsi di parole che si avvicendano come flash tra un pensiero e l'altro, sollevandoci dall'ansia di questo cambio di stagione.

E se anche voi avete bisogno di una dolce cura per affrontare questo periodo, niente di più azzeccato del castagnaccio.

Ecco a voi la ricetta.

Ingredienti

500 gr di farina di castagne

100 gr di pinoli

Sale

650 gr di acqua

80 gr di uvetta

40 gr di olio di oliva

100 gr di gherigli di noci

1 rametto di rosmarino

Lavate l'uvetta sotto l'acqua corrente lasciandola poi in ammollo in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.

Tritate grossolanamente i gherigli delle noci.

Setacciate la farina di castagne in una ciotola, aggiungendo poco alla volta l'acqua mescolando con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete i pinoli e le noci tenendone da parte una piccola quantità per la guarnizione finale.

Strizzate l'uvetta e aggiungetela al composto, mettendone da parte sempre una piccola quantità.

Infine aggiungete una presa di sale e mescolate.

Oliate una tortiera bassa di un diametro di circa 32 cm e versate l'impasto.

Cospargete sulla superficie la quantità di pinoli, noci ed uvetta rimasta.

Aggiungete infine il rosmarino che avrete sfogliato, un filo d'olio ed il nostro castagnaccio è pronto per essere infornato a 180° per 25 minuti circa.

Abbiniamo al castagnaccio un IceWine, il vino di ghiaccio della cantina Le Cave du Vin Blanc de Morgex et de la Salle.

Questo meraviglioso vino, ci regala profumi intensi di miele, albicocca e di erbe aromatiche, in particolare il rosmarino, che riprende l’aroma sprigionato dal castagnaccio.

In bocca è molto dolce, ma sorretto da una buona acidità e da una persistenza lunghissima.

E allora non trovate anche voi che il profumo delle castagne sia magico?! :-)

#castagnaccio #castagne #pinoli #dolci #rosmarino #uvetta

about

Due Uova in Camicia

CI TROVI ANCHE QUI

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

ULTIMI POST

INSTA-MOMENT

TI POTREBBERO INTERESSARE:

1/1

CI TROVI QUI:

© 2016 by Due Uova in Camicia