• Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

Il sauvignon della Nuova Zelanda: Cloudy Bay


Con il loro prodotto di punta, il Cloudy Bay Sauvignon (uno dei primi vini della Nuova Zelanda ad essere esportato), fin da subito apprezzato per il suo stile fruttato e varietale, lo resero rapidamente un cult presso gli appassionati, conquistando tra le riviste specializzate del settore, il titolo di miglior Sauvignon del mondo.

Cloudy Bay ha attualmente 250 ettari vitati, suddivisi in 4 proprietà situate nella valle di Wairau, nella zona di Marlborough, all’estremo nord dell'isola del sud della Nuova Zelanda.

Una regione unica ed eccezionale per la produzione di vini, che gode del benefico influsso del clima marino del pacifico, e di una maggiore esposizione quotidiana al sole, rispetto ad altre zone della Nuova Zelanda.

Le lunghe giornate soleggiate (in cui la temperatura scende difficilmente sotto i 30°) e le notti serene e fresche, rappresentano le condizioni ideali per un'ottima maturazione delle uve ed un'eccellente struttura aromatica dei vini.

Le principali varietà coltivate dall’azienda sono Sauvignon Blanc per il 70%, Chardonnay e Pinot Nero per la restante parte, piantate su terreni ghiaiosi alluvionali.

Dal 2003 l’azienda passa sotto il controllo della holding multinazionale specializzata in beni di lusso, marchiata LVMH.

Dopo questo riconoscimento, il vino ha ricevuto diverse critiche; la più significativa quella di Victoria Moore che lo defini “diluito e anonimo".

Nel 2009 Kevin Judd lascia l’azienda.

Noi abbiamo degustato il Cloudy Bay 2014.

Si presenta di un colore giallo paglierino scarico, con riflessi verdolini, al naso i profumi sono intensi e complessi, con richiami di agrumi, ribes neri, spezie e foglie di pomodoro.

In bocca è molto fine, avvolgente, fresco di acidità e molto persistente.

#recensioni

about

Due Uova in Camicia

CI TROVI ANCHE QUI

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

ULTIMI POST

INSTA-MOMENT

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Cover
Torta
1/1

CI TROVI QUI: