• Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

Orata ai Finocchi


Una grigliata sulla spiaggia al tramonto è perfetta se l'ingrediente principale è il pesce!

In linea di massima dal punto di vista gastronomico i pesci di mare possono essere suddivisi in due categorie principali: quelli piatti che includono la sogliola, la platessa, il rombo, nuotano su un lato ed hanno entrambi gli occhi su un lato solo; ci sono poi quelli tondi che includono varietà familiari come branzino, merluzzi, acciughe, orata, cernie e cefali e che si distinguono per il corpo arrotondato e gli occhi su entrambi i lati della testa.

I pesci tondi sono generalmente venduti interi, a filetti e a tranci e sono pesci dalle carni sode, ideali da cuocere al forno o da farcire. I salmoni sono inclusi in questo gruppo, sebbene parte del loro ciclo vitale si svolga in acqua dolce. Per il piatto di oggi abbiamo scelto l'orata, facilmente riconoscibile oltre che per la sua forma vagamente ovale, anche per due macchie dorate su ogni guancia.

Abbiniamo le sue carni bianche, sode e sapide al sapore dolce del finocchio.

INGREDIENTI

per 4 persone

4 orate

2 finocchi

4 spicchi di aglio

olio extra vergine di oliva

pepe

prezzemolo

Lavate il pesce sotto l'acqua corrente, squamatelo e asciugatelo su della carta assorbente.

Lavate ed affettate sottilmente il finocchio.

In una padella scaldate 4 cucchiai di olio, aggiungete i finocchi tagliati e cuoceteli a fuoco basso finchè non si saranno ammorbiditi, poi spegnete la fiamma.

Farcite la pancia del pesce con uno spicchio di aglio, pepe ed ungetelo con un filo di olio.

Disponete il pesce su una teglia foderata da carta da forno e infornatelo ad una temperatura di 180° per circa 25 minuti.

Disponete i finocchi nel piatto da portata e adagiatevi sopra l'orata, meglio se già stilettata e spolverate con del prezzemolo.

ABBINAMENTO VINO

Abbiniamo a questo piatto di pesce un offida pecorino, Artemisia dell'azienda Tenuta Spinelli.

Il pecorino è un vitigno a bacca bianca, autoctono dell'Abruzzo ma che si trova anche nella parte meridionale delle Marche; deve il suo nome al fatto che si trova in alta quota ed i suoi acini venivano mangiate dalle pecore.

Quello della Tenuta Spinelli è giallo dorato vivo, con erbe di campo e fiori gialli, e un palato con finale di biscotto ed erba medica, molto lungo e incisivo.

#orataaifinocchi #OffidapecorinoArtemisia #TenutaSpinelli #ricettetradizionaliconilpescemeridionali #ricetteconlorata #ricettevelocidipesce #ricetteconifinocchi #olioextraverginediliva #vitignitipicidellabruzzo #vitignopecorino #vitigniabaccabiancadellemarcheedellabruzzo #paitticonpochecalorie #orata #finocchi #homepage #pecorino #offida

about

Due Uova in Camicia

CI TROVI ANCHE QUI

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon

ULTIMI POST

INSTA-MOMENT

TI POTREBBERO INTERESSARE:

1/1

CI TROVI QUI:

© 2016 by Due Uova in Camicia